CASTELLO DI LOMELLO

1,501,50

Descrizione

CASTELLO DI LOMELLO
Documenti storici provano che il castello venne fatto erigere verso la fine del XIV secolo dal Gian Galeazzo Visconti che vi ricevette i Duchi di Borgogna e di Touraine; in seguito al saccheggiamento di Lomello da parte di Facino Cane anche il castello subì seri danni, se pure non andò completamente distrutto. Nel 1449 Francesco Sforza, duca di Milano, dette in feudo, Lomello con Dorno, al conte Antonio Crivelli che iniziò l’opera di ricostruzione del Castello, cingendolo con un fossato ed alzando una torre a guardia del ponte levatoio, i lavori furono completati dai suoi successori che addirittura fecero arrivare marmi e colonne da Stradella, quest’ultime con molta probabilità sono quelle dell’attuale loggiato del cortile interno…
Nel libro animato ho inserito una serie di fotografie scattate durante la mia fugace visita e potete avere anche una idea degli affreschi che adornano la volta delle due stanze principali e ammirare i mosaici di origine romana rinvenuti a poche decine di metri dal castello.

File .ZIP – Funziona con tutti i dispositivi portatili (iOS/Android) e computer fissi (PC/Mac). Una volta scaricato il file zip sul computer non è più necessario il collegamento internet. Sarà sufficiente aprire il file zip e fare doppio clic sul file index.html che trovate all’interno. La guida si aprirà automaticamente nel browser preferito del vostro dispositivo. Se invece vi si apre una pagina vuota allora ritornate sul file zip e usate il comando adeguato per Estrarre (non Aprire) il contenuto in un’altra cartella quindi, fare doppio clic sul file index.html.

Lingua Brochure Fotografica

Dimensione File ZIP 14MB circa

Prima del Download vi invitiamo a leggere le norme d’utilizzo

AVVISO: Il libro fotografico online è gratuitamente consultabile, ma per sfogliarlo completamente quando appare la figura sottostante bisogna inserire in entrambe le caselle la parola mappeattive e poi cliccare su login.
encryption11

Anteprima

© 2019 – Angelo Giammarresi