La Fattoria Vichinga di Ullandhaug

con Nessun commento
  • Attraction La Fattoria Vichinga
  • Address Ullandhaug (Stavanger)
  • Contact n/a
  • E-mail n/a
  • Website n/a

Gli scavi archeologici effettuati nel 1967 e 1968 in alcuni cumuli ad Ullandhaug portarono alla luce i resti di una fattoria dell’Età del Ferro. Circa 15 anni dopo, nel 1972 utilizzando le nuove scoperte sulla costruzione delle abitazioni preistoriche, vennero ricostruiti sulle stesse fondamenta tre edifici in legno con tetto in torba e cortecce d’alberi mentre le mura esterne furono ricoperte con sassi per isolarli dal freddo, proprio come facevano gli antichi. Difatti, a Jæren nella costa meridionale la gente dell’Età del ferro usava i sassi arrotondati ed i pezzi di legno che trovavano sparpagliati nell’area mischiandoli alla torba per costruire le loro abitazioni. In genere, si trattava di un edificio allungato che ad una estremità serviva da riparo per la mandria mentre l’altra sezione era abitata dai proprietari. La fattoria dell’Età del Ferro o Jernaldergården, è aperta da fine Maggio a fine Settembre con persone che vestite in costumi d’epoca preparano da mangiare in modo tradizionale usando ancora il focolare ritrovato durante gli scavi. Inoltre vi si tengono corsi di ceramica ed altri intrattenimenti tradizionali. Trovandosi nei dintorni dell’università vi sono numerosi autobus che vi passano vicino ed è quindi molto facile raggiungere la fattoria dell’Età del Ferro che tra l’altro dista soltanto 3 Km dal centro di Stavanger.

Per coloro che non andranno da quelle parti ma sono curiosi possono acquistare la nostra videoguida su Stavanger e dintorni..

Si ringrazia: Norway Powered by nature

© 2019 – Angelo Giammarresi